SceneCam/ScanLight

- fotocamera SceneCam HDR :  ripresa di una foto sferica a        360x180 gradi con oltre 55 megapixel (10.600 pixel in orrizzontale, 5.300 pixel in verticale) in un unico giro (no stiching) in HDR (high dynamic range) con massimo 26 livelli diaframma e 96 bit per pixel per visualizzare tutte le zone sovra e sottoesposte alla luce

- ripresa dei dati con Toughbook Panasonic toughscreen

- treppiede calibrato per la ripresa sovrapposta di due immagini  per la misurazione di distanze all'interno della foto sferica

- sistema di illuminazione ScanLight per l'uso in ambienti poco  o per niente illuminati

https://www.spheron.com/en/products/visual-asset-management.html


VANTAGGI DEL SISTEMA SceneCam/ScanLight:

- Vista illimitata e visibilità sicura riprendendo una foto sferica a 360° x 180° in un giro solo con scansione lineare (no stiching) e tutte le zone sovra e sottoesposte alla luce attraverso HDR high dynamic range imaging

- Immagini originali crittografate ed utilizzabili come fonte di prova nel campo giudiziario, di ispezione, assicurativo o culturale

- Massima qualità e localizzazione  con 100+ mega pixel nell' immagine sferica, GPS e marcatempo

- Misurazione di distanze e misure 3D direttamente nelle immagini riprese con GPS e marcatempo

- Sistema compatto con dimensioni e peso ridotti di facile montaggio e trasporto

- Sistema unico per applicazioni in Realtà Aumentata

- Sistema open per interfacce con altre tecnologie p.es laserscanner






SpheronLite 

soluzione per laserscanner

Sistema per la colorazione dei punti ripresi col laserscanner. La SceneCam viene montata con un adattatore sul treppiede del lasercanner per riprendere una foto sferica con lo stesso punto nodale del laserscanner che a sua volta monta un adattatore Spheron per realizzare la propria scansione con lo stesso treppiede nella medesima posizione. 

Successivamente il modello 3D del laserscanner viene coloraro con i pixel Spheron in modo tale da restituire un modello 3D colorato e PERFETTO con i pixel soprapposti alla nuvola di punti del laserscanner.

La forte collaborazione con Leica Geosystems permette di eseguire di questo lavoro automaticamente ed in modo semplice direttamente nel software Cyclon.

SpheronLite può essere utilizzato con qualsiasi produttore di laserscanner.

https://www.spheron.com/en/products/point-cloud-colourisation.html






CGI

La tecnologia SpheronVR è perfetta per creare prodotti applicabili nella REALTA' AUMENTATA - AUGMENTED REALITY.

Film ed effetti: fusione perfetta di oggetti virtuali in scene del mondo reale.

Industria dei giochi e dell'intrattenimento: creazione di set virtuali per giocare in luoghi reali.

Industrie automobilistiche e comparabili: visualizzazione del prodotto all'interno del processo di progettazione e marketing; convalidare forme, superfici e materiali e produrre risultati di marketing, anche prima che i prodotti esistano.

Pianificazione e rilievi architettonici: pre-visualizzazione per progetti di costruzione, nonché ispezione visiva di cantieri e progetti di ristrutturazione

https://www.spheron.com/products/cgi-reality-based-visualization.html






SceneCenterFramework

La soluzione intelligente per gestire in modo completo e digitale un caso ripreso. 

Banca dati per la gestione di una scena, di un caso, di un luogo o di una situazione ripresa


Campi d'impiego: 

Polizia locale, Protezione Civile, Vigili del Fuoco, Corpo Forestale dello Stato, Esercito, Industria, Archeologia, Geologia, Beni Culturali, Grandi strutture p.es. Stadi, Palazzi, Aereoporti, Stazioni Ferroviarie, Ponti, Gallerie, Grandi cantieri, Dighe, ecc.


Documentazione basata sull'immagine. Le foto sferiche permettono di avere delle visuali illimitate a 360x180 gradi. 

La documentazione di un caso è basata sul concetto della visualizzazione e inizia entrando in una scena proprio dalle foto sferiche allegando poi qualsiasi dettagli importante come foto, video, registrazioni audio, rapporti , perizie, piantine , ecc. 

Ciò permette di avere un visuale completa del caso e molto più semplificata rispetto alla gestione di foto e video singoli con rapporti connessi.                                            

Navigazione: Per un facile orientamento, possono essere integrate piantine e mappe che aiutano a navigare nelle diverse postazioni permettendo di saltare da una foto all'altra con le icone rosse e di misurare distanze direttamente nelle foto sferiche connesse.    

Presentazione flessibile: Per presentare, analizzare o discutere un caso, può essere esportato e pubblicato senza poter modificare alcun dato. In questo modo persone terze possono accedere ai dati e ricreare situazioni o scene accadute tramite la banca dati interattiva SceneCase.

CARATTERISTICHE:

- Accesso alla documentazione con foto sferiche a 360° x 180°

- Navigazione visuale attraverso le foto sferiche si visualizzano dettagli, foto, video, rapporti, perizie, ecc. o altri documenti collegati e salvati nella banca dati. 

- Collaborazione efficiente  fra utenti  con accesso multi-user, divisione delle competenze e diritti di accesso.      

- Pubblicazione del caso mediante esportazione e salvataggio con consegna a chi di dovere per sola visualizzazione senza possibilità di modifica dati o informazioni. 

https://www.spheron.com/en/products/visual-asset-management/related-vam-media-scenecenter-frameworks...








SceneCenterForensics

La metodologia più innovativa al mondo per ricostruire, analizzare, dimostrare e portare in giudizio un caso ripreso. 

Campi d'impiego: Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria, Vigili del Fuoco sezione investigativa

Per descrizione tecnica leggi SceneCenterFramework.

https://www.spheron.com/products/forensics.html